16 - Impianto di depurazione di Danta di Cadore (BL)

Realizzazione nuovo impianto di depurazione in località Sotto Crepe in comune di Danta di Cadore (BL)

Committente: BIM Gestione Servizi Pubblici S.p.a. - Belluno

Importo dei lavori: € 1.170.646,88

Servizio svolto: progettazione preliminare, definitiva

Periodo del servizio: 2008-2011

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Realizzazione del collettore fognario di gronda in PVC a parete strutturata SN16, diametro 250 mm e dell’impianto di depurazione del Comune di Danta di Cadore (1.300 ab.eq.), per garantire il rispetto dei parametri di colonna A1, tab. 2 del P.R.R.A. della Regione Veneto, coordinati con i limiti imposti dal D.Lgs. 152/2006, per “aree non sensibili”.

Lunghezza collettori fognari: 1250 m. + 360 m.

Impianto di depurazione di tipo monoblocco, completamente coperto, con processo di depurazione a fanghi attivi, con potenzialità per 1.300 abitanti, di seguito descritto. 

PRE-TRATTAMENTI:  sghiaiatura, stacciatura fine automatica, dissabbiatura, scolmatura-ripartizione della portata.

TRATTAMENTO BIOLOGICO: n. 1 linea con processo di pre-denitrificazione biologica, ossidazione nitrificazione a fanghi attivi con stabilizzazione contemporanea dei fanghi di supero, trasferimento dell'ossigeno ad aria insufflata con diffusori a bolle fini, sedimentazione secondaria a flusso rettilineo con pone raschiatore.

AFFINAMENTO FINALE: disinfezione con UV-C.

TRATTAMENTO FANGHI: stazione di sollevamento fanghi di ricrcolo e supero, accumulo-ispessimento fanghi meccanizzato.

TRATTAMENTO ARIA: impianto di deodorizzazione aria degli edifici pre-trattamenti ed ispessimento fanghi.

OPERE COMPLEMENTARI: sala quadri, cabina elettrica, cabina di trasformazione, edificio servizi.

 

        
 Planimetria sistemazioni esterne  Rendering 3D
     

e-max.it, posizionamento sui motori